Musica Colorata


Multicolore! 

Ciò non solo definisce le diverse nazionalità dei nostri cinque musicisti, bensì anche la nostra percezione della musica barocca del XVII e XVIII secolo. Con grande passione siamo sempre alla ricerca di composizioni italiane e tedesche di quel tempo ad oggi sconosciute o quasi. Il nostro scopo? Ridare loro voce in tutte le possibili sfumature e tinte sonore, in particolare grazie all’uso di strumenti originali secondo la prassi esecutiva storica.
Con spirito di iniziativa, gioia e impegno, l’ensemble
Musica Colorata vuole dimostrare che sotto l’ “antica” polvere che ricopre questa musica dimenticata si celano spesso meravigliose composizioni che nulla hanno dell’idea di “vecchio”!

Novità

04 ottobre 2020, alle ore 17:00

"Perle nascoste" 
St. Jakobuskirche Pesterwitz
Zur Jakobuskirche 3
01705 Freital

Chi siamo...

Il nostro Ensemble

Nel 2016 Jacopo Columbro e Anna Fey diedero inizio con alcuni altri musicisti a un ‘progetto pilota’ sotto  il nome Musica Colorata. Dopo i primi esperimenti si sentì la necessità di creare un ensemle fisso con cui poter avere una reale unità d’intenti. Il processo durò alcuni anni, fino ad arrivare al 2019, anno in cui giungemmo alla nostra attuale formazione. I nostri cinque musicisti vivono a Berlino in Germania e hanno deciso di contribuire all’ampliamento del panorama musicale della città. 

Sebbene l’ensemble sia ancora giovane e stia muovendo i primi passi, ha già partecipato a diverse rassegne concertistiche come i “Brandenburgische Sommerkonzerte”.

La nostra idea

Anche se non è possibile far girare all’indietro la ruota del tempo, la “prassi esecutiva storica” è per noi molto importante. Il nostro obbiettivo è quello di cercare di immedesimarci il più possibile nel mondo musicale del tempo e farlo nostro. Per questo usiamo strumenti barocchi con montature “storiche” che tentano di riprodurre il più fedelmente possibile il suono originale con cui queste composizioni vennero per la prima volta eseguite. Oltre a ciò il riferimento a tutte le fonti scritte del tempo – anche quelle meno conosciute – è sempre parte del nostro approccio di studio. 

La particolarità del nostro ensemble è altresì la presenza di una voce femminile. In particolare nel XVIII secolo vi furono, accanto ai famosi castrati, moltissime cantanti che ebbero il ruolo di vere star nella scena musicale europea.

Il nostro ultimo progetto

Nel 2020 abbiamo deciso di dedicare il nostro impegno al compositore italiano Francesco Maria Benedetti. Jacopo Columbro, nostro direttore artistico, ha trascritto dai manoscritti originali diverse composizioni di questo autore ad oggi sconosciute, creando così un nuovo programma da concerto. E’ prevista per l’autunno la registrazione di questi brani, che sfocerà in una edizione discografica. Gli spartiti di queste composizioni verranno altresì prossimamente pubblicate per la collana Corpus Musicum Franciscanum edita dal Centro Studi Antoniani di Padova.

L´ensemble

Anna Fey - soprano

Jacopo Columbro - violino barocco, direttore artistico

Sophie Longmuir - violino barocco

Mikel Elgezabal Garmendia - violoncello barocco

Max Hattwich - tiorba

Fare musica insieme...

Se siete interessati ad una collaborazione con il nostro ensemble non esitate a contattarci. Saremo felici di metterci in contatto con Voi!